1858 Views |  3

In cucina da Ciciulena – Sicilian Restaurant

Quando vengo coinvolta in nuovi progetti sono davvero felice di potermi confrontare con qualcosa di diverso da quello di cui mi occupo normalmente. È stato cosi anche quando mi hanno proposto di scegliere un piatto, quello che più preferivo, e di replicarlo nella cucina di Ciciulena – Sicilian Restaurant a Catania.

Pareti avvolte da un bellissimo giardino verticale, ruote di carretti siciliani qua e là e lampade a soffitto ricavate da barattoli di pomodoro Campbell’s. Questo è lo scenario che ti trovi davanti una volta varcato l’ingresso.
In realtà non si tratta solo di un ristorante, Ciciulena è anche un wine bar con tanto di cantina, bancone in legno e sgabelli a forma di maxi tappo in sughero. Insomma, l’amore per gli arredi ed il design si respira fin da subito.

E così, armata di tanta fantasia e capacità culinarie che solo di recente ho scoperto di avere, ho scelto una ricetta che ha al suo interno tutto ciò che amo di più.
Premetto di essere vegetariana già da un po’ di tempo, quindi ho escluso tantissimi piatti che una volta amavo cucinare molto spesso e che adesso per ovvie ragioni non mangio più. Insomma, dopo aver buttato giù varie proposte, ho scelto di preparare delle bruschette di melanzane impanate in due varianti. La prima è un classico: ciliegino, feta e basilico (tricolore). Per la seconda variante ho scelto qualcosa di meno ordinario, un’insalata di arancia e finocchio. Un piatto che nell’unione di tutti i suoi ingredienti rispecchia il mood del ristorante, una cucina siciliana che valorizza i prodotti tipici del territorio e che ripropone antichi sapori del patrimonio alimentare.
Incrociate le dita per me perchè la ricetta più originale sarà inserita nel menù del ristorante! Proprio così, il mio è stato solo il primo di una serie di appuntamenti con altre blogger nella cucina di Ciciulena.

Ho trovato una postazione di lavoro già pronta con tanto di fiori bianchi da una parte e calice di vino di benvenuto dall’altra, oltre agli ingredienti necessari per la ricetta. Tra una pausa ed un sorriso davanti l’obiettivo del fotografo che ha seguito passo passo le varie fasi della preparazione, tutto è filato liscio inaspettatamente fino alla fine. Si inaspettatamente, perché qualche guaio lo combino anche io ogni tanto!
Grazie ai consigli di Toti e Nicola, gli chef, mi sono destreggiata anche nelle decorazioni finali ed il risultato è stato davvero impeccabile.
Giudicate voi!una blogger in cucina da CiciulenaCiciulena Sicilian restaurantCucina Ciciulena CataniaCiciulena ristorante sicilianoRistorante CiciulenaRistorante CiciulenaRistorante Ciciulena Cataniain cucina da CiciulenaCiciulena sicilian restaurantPhoto by Salvatore Magrì – www.spot22.it

CICIULENA
Via Antonino di Sangiuliano, 207
-Catania-

Non è consentito ripubblicare anche solo in parte, questo articolo senza il consenso del suo autore.

Copyright © GBmyND